Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Montagna killer: tre vittime nel primo weekend di apertura degli impianti
Cronaca Fuori zona -

Montagna killer: tre vittime nel primo weekend di apertura degli impianti

Due persone travolte da una slavina sotto Punta Helbronner e uno sciatore caduto in un crepaccio  sotto il Piccolo Cervino

Montagna killer: tre vittime nel primo weekend di apertura degli impianti. Tragedie sotto il Piccolo Cervino, nel versante svizzero delle Alpi e sul Monte Bianco.

Sciatore muore dopo caduta in un crepaccio

Era stato recuperato ieri, sabato 30 novembre, dal soccorso alpino dopo essere caduto in un crepaccio.

LEGGI ANCHE Slavina a Fobello lungo la strada di Campo Gazza

Trasportato in condizioni gravi all’ospedale di Berna, poco fa Domenico Proscia è deceduto. Sempre ieri due esperti free rider di 28 anni e di 32, sono morti sotto Punta Helbronner, sul Monte Bianco, travolti da una slavina.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente