Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Quarona tenta di rubare a gas: ma prende fuoco l’impianto
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Quarona tenta di rubare a gas: ma prende fuoco l’impianto

I carabinieri indagano e scoprono che non è stato un incidente, ma un tentativo di furto

Quarona tenta di rubare a gas: ma prende fuoco l’impianto.  La vicenda è accaduta nei giorni scorsi.

 Quarona tenta di rubare a gas: ma prende fuoco l’impianto

Le forze dell’ordine ci hanno messo poco a capire che l’intervento che aveva visto l’uomo impegnato aveva qualcosa di poco chiaro, una volta effettuate le verifiche del caso hanno avuto la conferma che stava tentando di allacciarsi abusivamente alla linea del gas. Per questo l’uomo verrà denunciato dai carabinieri della compagnia di Borgosesia giunti sul posto.

La vicenda

L’allarme era scattato intorno alle 17, in pochi minuti sul posto era intervenuta una squadra dei vigili del fuoco della caserma di Varallo. Stando a una prima versione sembrava che l’incendio al contatore del gas si fosse verificato a seguito della rottura di un tubo nel cortile di una abitazione. L’incidente fortunatamente non aveva coinvolto persone. Una volta risolta l’emergenza grazie all’intervento dei vigili del fuoco, i carabinieri però hanno effettuato ulteriori approfondimenti anche grazie a un tecnico.
Soprattutto non ci si spiegava che tipo di lavoro potesse fare l’uomo nel locale contatore visto che di solito soltanto i tecnici specializzati possono intervenire sulla rete del gas anche per una questione di sicurezza dell’attività lavorativa.

LEGGI ANCHE Provoca incidente e scappa. Poi si presenta alla polizia

Non è stato un incidente

I carabinieri hanno appurato che il soggetto stava cercando di fare un allaccio abusivo prima del contatore in modo da evitare di segnare la quantità di gas metano e risparmiare in bolletta. Aveva tentato quindi di allacciarsi, ma forse non era così esperto nel maneggiare gli utensili oppure ha sbagliato la procedura.
Fatto sta che è una scintilla ha fatto scoppiare un incendio che avrebbe potuto avere anche conseguenze ben più gravi e che per fortuna è stato contenuto.  L’uomo non è rimasto ferito o ustionato nell’incendio divampato in un locale chiuso. La situazione è stata risolta anche grazie all’intervento tempestivo da parte dei vigili del fuoco che ha permesso di limitare i danni ai locali in cui si trovava il contatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *