Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ritardi treno per colpa di un litigio tra padre e figlia
Cronaca Fuori zona -

Ritardi treno per colpa di un litigio tra padre e figlia

L'uomo di origine marocchina non voleva che la ragazzina raggiungesse le sue amiche. E' successo nel Torinese

Ritardi treno per colpa di un litigio tra padre e figlia. E’ successo sulla liena Chieri Pont Canavese.

Ritardi treno per colpa di una lite tra padre e figlia

Ha bloccato il treno per impedire alla figlia di andare dalle amiche a Torino, e così’ un padre di origine marocchina di 53 anni è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. La vicenda ha provocato delle conseguenze sulla linea che ha subito dei ritardi. Da quanto si apprende il capotreno ha fatto scendere i passeggeri che hanno proseguito il viaggio con un mezzo sostitutivo con un ritardo però di circa 40 minuti.

Foto d’archivio

Tag:,

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente