Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Stupri di gruppo e violenze, sequestrata la comunità per minori
Cronaca Fuori zona -

Stupri di gruppo e violenze, sequestrata la comunità per minori

La Polizia ha denunciato per gravi reati i responsabili della struttura.

Stupri di gruppo e violenze, sequestrata la comunità per minori di Caresana, nel vercellese.

Stupri di gruppo e violenze in comunità minori

Venerdì 13 dicembre la Polizia di Stato, al termine di una prolungata e articolata attività di indagine, ha dato esecuzione alla misura cautelare del sequestro preventivo di una comunità per minori di Caresana (VC) oltre che al divieto di esercitare qualunque attività professionale a contatto con i minori nei confronti di cinque tra coordinatrici e operatori della struttura.
LEGGI ANCHE: Droga nascosta tra i vestiti e spedita in comunità

Le indagini

Come riportano i colleghi di Eco di Biella, l’indagine era iniziata nella primavera scorsa quando, a seguito dell’allontanamento volontario di una ragazzina sedicenne dalla comunità, era stata sentita la sorella la quale aveva rivelato alcune confidenze che la congiunta le aveva fatto in merito ad episodi di particolare gravità che era stata costretta a subire all’interno della struttura da parte di alcuni ospiti minorenni. Nello specifico, la vittima raccontava di violenze fisiche e verbali fino ad arrivare a episodi di violenza sessuale di gruppo di cui gli operatori della struttura, che avevano il dovere di vigilare sulla giovane, avevano avuto contezza non adottando, tuttavia, alcuna protezione nei riguardi della stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente