Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Uccide l’ex moglie a coltellate sulle scale: erano separati da un mese
Cronaca Fuori zona -

Uccide l’ex moglie a coltellate sulle scale: erano separati da un mese

L'ennesimo femminicidio si è consumato oggi. L'assassino è un 50enne.

Uccide l’ex moglie a coltellate sulle scale: erano separati da un mese. Ancora una donna uccisa. Ancora un uomo che non accettava la separazione. Una lunga scia di sangue che negli ultimi giorni ha fatto numerose vittime. L’ennesimo femminicidio si è consumato oggi, lunedì 13 settembre, ad Agnosine, in Valsabbia, nel Bresciano. Un uomo di cinquant’anni ha accoltellato l’ex moglie sulle scale di casa, dopodiché si è costituito. I due erano separati da poco più di un mese.

Uccide l’ex moglie a coltellate sulle scale

Come riporta Prima News l’aggressione mortale è avvenuta stamattina, sulle scale della palazzina dove la donna – madre di due figlie – si era trasferita dopo la separazione dal marito. Dopodiché si è costituito. Sul posto sono arrivati i Carabinieri, che hanno messo l’area sotto sequestro.

LEGGI ANCHE Picchiava la moglie e la faceva vivere in casa come una schiava. Arrestato 77enne per violenza domestica

Un Commento

  • gilda arapiao ha detto:

    se nella coppia uno\a vuole comandare, parlare, e avere ragione a tutti i costi e sempre, la coppia non funziona !!!!!!!!
    e ovvio che prima oh poi succeda qualcosa, molte volte se le cercano e ti fanno diventare cattivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *