Seguici su

Attualità

Carabinieri “inseguono” e recuperano il cagnolino di una anziana

L’animaletto vagava impaurito lungo la strada provinciale.

Pubblicato

il

Carabinieri “inseguono” e recuperano il cagnolino di una anziana. L’animaletto vagava impaurito lungo la strada provinciale.

Carabinieri “inseguono” e recuperano il cagnolino di una anziana

Domenica pomeriggio sulla strada provinciale 230 che collega Biella con Vercelli, nell’ambito del comune di Quinto Vercellese, è stata segnalata la presenza di una cagnolina la quale, evidentemente assai impaurita, vagava in mezzo all’intenso traffico stradale, con conseguente grave pericolo per la propria incolumità e per il rischio di provocare incidenti a causa di manovre improvvise finalizzate ad evitarne l’investimento.

Una pattuglia dei carabinieri di Casanova Elvo, che stava transitando in zona durante un normale servizio di perlustrazione, è subito intervenuta. E un giovane militare, mentre il collega interrompeva temporaneamente il flusso delle autovetture, si è prodigato nel singolare inseguimento, subito aiutato da altri due colleghi della stessa Stazione nonché da numerose persone che volontariamente hanno collaborato.
LEGGI ANCHE: Anziana cade e muore, il cagnolino rimane al suo fianco fino all’arrivo dei soccorsi

Un quarto d’ora di inseguimento

Ci sono voluti ben 15 minuti per acchiappare la bestiola, ma alla fine la fuga è terminata tra le braccia del giovane militare dell’Arma.
Poco dopo la cagnolina, di nome Lady, è stata restituita alla proprietaria, una signora di 83 anni in precarie condizioni di salute, che abita a circa un chilometro di distanza dal luogo del ritrovamento.

E’ proprio il caso di dire che tutto è bene ciò che finisce bene. E dare un piccolo contributo per evitare ad una persona anziana la disperazione di perdere la propria bestiola è stato motivo di sincera soddisfazione per tutti gli intervenuti.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *