Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Massimo Giletti sindaco di Roma? Il centrodestra ci sta pensando
Politica Varallo e Alta Valsesia -

Massimo Giletti sindaco di Roma? Il centrodestra ci sta pensando

Qualche tempo fa il nome del conduttore triverese era stato fatto a proposito di una candidatura per la guida della città di Torino.

Massimo Giletti sindaco di Roma? Il centrodestra ci sta pensando. Qualche tempo fa il nome del conduttore triverese era stato fatto a proposito di una candidatura per la guida della città di Torino.

Massimo Giletti sindaco di Roma? Il centrodestra ci sta pensando

Ora è tornato alle cronache politiche come futuro candidato per il centrodestra a Roma. Il giornalista e conduttore di “Non è l’Arena” su La7, non ha smentito durante in una intervista radiofonica a Rtl 102.5 l’ipotesi di una candidatura a sindaco di Roma. E ha spiegato infatti: «Non smentisco, mi fa sorridere che mi accostino a tutte le città». Non soltanto una boutade per l’imprenditore triverese che ha preso in mano l’azienda di famiglia dopo la morte del padre ricoprendo la carica di presidente della Giletti Spa. Ma Giletti continua il suo impegno da giornalista e conduttore de “Non è l’Arena”: e proprio per le sue inchieste è finito sotto scorta dopo aver ricevuto delle minacce mafiose. Giletti in fondo vive nella capitale ormai da anni e conosce bene le dinamiche di Roma.

LEGGI ANCHE Massimo Giletti sotto scorta: solidarietà da Valdilana, suo paese

Tra l’altro il contratto con La7 scade proprio il prossimo anno e ha affermato in una recente intervista di non escludere nulla per il futuro: «La politica vede facce, nomi e pensa: questo porta voti. Sono stato contattato più volte, non dico da chi. Ma fare giornalismo in questo modo per me è fare politica», sottolineando che tentare un’altra strada non gli dispiacerebbe.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente