Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Serravalle mercatino dell’antiquariato restano solo i cartelli
Senza categoria Serravalle e Grignasco -

Serravalle mercatino dell’antiquariato restano solo i cartelli

Dall’ottobre 2016 gli amanti delle chincaglierie e degli oggetti antichi non si ritrovano più in paese

Serravalle mercatino dell’antiquariato restano solo i cartelli. Il mercatino dell’antiquariato a Serravalle ormai è solo un ricordo.

Serravalle mercatino dell’antiquariato in stop

Serravalle mercatino dell’antiquariato in pausa. L’appuntamento con hobbisti e venditori di oggetti d’altri tempi che ha animato per circa trent’anni una volta al mese piazza Libertà, e che ormai il paese pare aver perso per sempre, è stata ricordata di recente anche dal Mugiun in occasione della consegna delle chiavi del contado lo scorso gennaio. Dall’ottobre 2016 gli amanti delle chincaglierie e degli oggetti antichi non si ritrovano più in paese. L’iniziativa ha subito uno stop per motivi di carattere normativo. Disposizioni regionali hanno imposto maggiori controlli e regole precise sulla vendita degli oggetti da parte di coloro che partecipano con i loro banchetti ai diversi mercatini. Anche a Serravalle le autorità competenti sono state costrette a seguire le nuove norme. Questa regolamentazione dell’attività degli espositori ha influito pesantemente a Serravalle tanto che il paese ha perso una degli eventi storici.

Il primo mercatino 30 anni fa

I primi mercatini dell’antiquariato vennero infatti allestiti tra il 1987 e il 1988. Oltre alle bancarelle nel corso degli anni vennero proposte anche iniziative correlate come mostre ed esposizioni. Nel tempo si sono perse le attività legate al mercatino e dopo una trentina di anni lo stop anche di quest’ultimo. Attualmente dell’iniziativa rimane solo il ricordo e i cartelli agli ingressi del paese che ne segnalano la presenza mensile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente