Seguici su

Sport

Paura al campo di Borgosesia: giocatore in ospedale dopo aver picchiato la testa contro la recinzione

Pubblicato

il

Paura al campo di Borgosesia: giocatore in ospedale dopo aver picchiato la testa contro la recinzione.

Paura al campo di Borgosesia

Brutto infortunio per il giovane Luca Baioni nella ripresa durante la partita Valduggia-Juve Domo. Il difensore era entrato da poco in campo quando, forse in seguito a un contatto, è finito contro la recinzione del campo sportivo di Borgosesia. Si è sentito male e sul terreno di gioco è intervenuta subito l’ambulanza. La partita è stata sospesa dall’arbitro per un quarto d’ora, dopo averlo stabilizzato i sanitari lo hanno portato all’ospedale di Borgosesia per gli accertamenti del caso. La Tac a cui è stato sottoposto per fortuna ha portato un po’ di ottimismo tra i compagni e i famigliari perché non ha evidenziato problemi.
Al momento dell’infortunio il Valduggia era già sotto di due reti, la partita si è comunque conclusa in modo regolare. Anche se tutti i compagni avevano ormai la testa al compagno portato in ospedale impossibile pensare a una rimonta in quel momento. Ancora l’altra sera i dirigenti del Valduggia erano in ospedale per stare vicino al giocatore.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *