Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Alagna bacchetta i villeggianti “furbetti” della spesa
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Alagna bacchetta i villeggianti “furbetti” della spesa

Il paese si è organizzato per far fronte all'emergenza Covid 19 offrendo una serie di servizi alla popolazione residente. Ma qualcuno ha cercato di scavalcare il Comune

Alagna bacchetta i villeggianti “furbetti” della spesa.   Ma qualcuno ha cercato di scavalcare il Comune.

Alagna bacchetta i villeggianti “furbetti” della spesa

Tanto che Roberto Veggi, sindaco di Alagna, ha espresso il proprio malumore con un post sulla pagina Facebook del Comune: «Esprimo il massimo dissenso per il comportamento e la maleducazione riservata ai nostri uffici da parte di alcuni non residenti che, invece di concederci alcune ore per organizzare al meglio il servizio anche per loro, hanno scavalcato il Comune prenotando la spesa mettendo a rischio lo svolgimento del servizio stesso». Quindi l’avviso: «Se volete vivere con noi, abbiate almeno rispetto per noi».

LEGGI ANCHE Coronavirus picco previsto per questa settimana

Il Comune comunica inoltre che in caso di numero di richieste eccessive il servizio sarà fornito prioritariamente ai cittadini residenti. Il Comune ha affisso e distribuito in paese un vademecum per il servizio che dà la possibilità di ordinare prodotti confezionati, ma anche frutta e verdura fresca, oltre ad affettato. Occorre prenotare chiamando il numero 347.31.05.972

Un Commento

  • Giorgia ha detto:

    Sarebbe da controllare chi ha eluso le regole degli spostamenti aprendo seconde case e rinchiuderli in casa visto credevano andare fare 15 giorni in montagna a spasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente