Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Erminio Capparoni il ricordo dei vigili del fuoco di Ponzone
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Erminio Capparoni il ricordo dei vigili del fuoco di Ponzone

In tanti hanno ricordato l’ex capo distaccamento che ha voluto l’ampliamento della caserma di Ponzone

Erminio Capparoni il ricordo dei vigili del fuoco di Ponzone. Pochi giorni fa i vigili del fuoco hanno reso omaggio all’ex capo distaccamento con la la messa che per una domenica si è tenuta direttamente in caserma.

Erminio Capparoni il ricordo dei vigili del fuoco di Ponzone

Al termine della funzione religiosa tanti i ricordi che si sono susseguiti.
Il fratello e attuale capo distaccamento Giovanni Capparoni ha voluto ripercorrere le tappe che hanno portato all’ampliamento della caserma, un progetto che rappresentava un sogno per Erminio al termine di un cammino che non è stato di certo facile, tanti gli intoppi e i rinvii nel corso degli anni.  E non sono mancati i ringraziamenti all’ex presidente dell’Unione montana Paola Vercellotti . Anche Gilberto Pichetto ha voluto sottolineare la figura dell’ex capo distaccamento: «Iniziammo a parlare dell’ampliamento nel 2004, ne tornammo a discutere dieci anni dopo. E’ grazie a lui se oggi i vigili del fuoco hanno una caserma i grado di dare un servizio efficiente a tutto il territorio». Tra i ricordi anche quelli del sindaco Mario Carli e del vice presidente dell’Unione montana ed ex vigili del fuoco Gian Matteo Passuello.

La targa

Al termine degli interventi è stata scoperta la targa dal figlio di Erminio Capparoni, Riccardo (presente anche la moglie Alberta e la figlia Camilla), mentre i vigili del fuoco dall’alto hanno tolto il velo alla scritta che è stata realizzata sulla nuova ala della caserma e che riporta il nome di Erminio Capparoni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente