Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Grignasco abbiamo fatto squadra per spegnere le fiamme sulla Traversagna. Le foto
Attualità Novarese Serravalle e Grignasco -

Grignasco abbiamo fatto squadra per spegnere le fiamme sulla Traversagna. Le foto

Numerosi gli operatori che hanno lavorato per ore per domare l'incendio.

Grignasco abbiamo fatto squadra

Grignasco abbiamo fatto squadra per combattere il fuoco: lavoro di gruppo essenziale per spegnere l’incendio scoppiato sulla Traversagna la scorsa settimana.

Grignasco abbiamo fatto squadra

Fiamme sulle colline della Traversagna nei territori di Grignasco e Prato Sesia: l’allarme è scattato lo scorso lunedì.
Difficile per ora stabilire quale sia stata la causa scatenante dell’incendio, sta di fatto che sono stati parecchi i volontari di Aib, oltre alle forze dell’ordine di Romagnano e Carpignano, i guardia parco e i pompieri di Romagnano e Borgomanero sono sono scesi in campo per domare le fiamme. Gli operatori che sono intervenuti sul posto a partire dalle prime ore del pomeriggio hanno lavorato sino a sera per riuscire a mettere in sicurezza la zona.

I danni

Molteplici le modalità utilizzate per spegnere le fiamme: dalle azioni in loco con attrezzature specifiche, all’intervento di un elicottero che dall’alto hanno rovesciato parecchi litri d’acqua sulla zona. Tra l’altro, per consentire lo svolgimento delle operazioni, è stata temporaneamente chiusa la carrozzabile al traffico veicolare, riaperta non appena l’emergenza è rientrata.
Per ora non è stato definito con esattezza quali possano essere stati i danni dell’incendio, quel che è certo è che se lo spegnimento non fosse stato avviato in maniera repentina, come è stato fatto, probabilmente le fiamme avrebbero potuto raggiungere anche altri terreni, come accadde un paio di anni fa sul fronte serravallese.
Molteplici sono stati i cittadini che si sono resi conto che stava accadendo qualcosa di strano, rispetto al solito. Una colonna di fumo si è alzata dalle alture della Traversagna rendendosi visibile anche a chilometri di distanza. Tanti cittadini hanno seguito attraverso i social le operazioni di messa in sicurezza della zona, congratulandosi infine con i volontari di Aib di Grignasco e dei Comuni limitrofi, ma anche con le forze dell’ordine tramite i quali si è scongiurato il peggio.

Lavoro di équipe

E attraverso i social anche l’assessore Roberto Beatrice ha sottolineato: «Voglio ringraziare di cuore tutti quelli che sono intervenuti per circoscrivere e domare l’incendio, per coordinare le squadre, per garantire la sicurezza e controllare la viabilità, un enorme ringraziamento va quindi oltre alla nostra squadra Aib, a tutte quelle arrivate dal Vercellese e dal Novarese, alle squadre dei vigili del fuoco, all’equipaggio dell’elicottero della Protezione Civile, alla polizia locale, ai carabinieri di Romagnano, Borgomanero e ai carabinieri forestali di Carpignano, ai guardiaparco delle aree protette della Valsesia ed infine al signor Vettorello che ha permesso il fondamentale utilizzo del suo tratto di canale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *