Seguici su

Attualità

Meteo “impazzito”: perchè non piove e nevica sul Piemonte?

La siccità è un problema anche per la Valsesia: alcune località vengono raggiunte da autobotti perchè la quantità d’acqua è esigua.

Pubblicato

il

siccità

Meteo “impazzito”: perchè non piove e nevica sul Piemonte? Il problema della siccità accompagna da qualche settimana la vita di chi risiede in Piemonte. La mancanza di precipitazioni sta generando non poche criticità anche in Valsesia.

Meteo “impazzito”: cosa sta succedendo?

“Il grande protagonista dell’anomalia meteo-climatica che penalizza diverse aree d’Europa è sempre lui: l’anticiclone subtropicale ora di matrice azzorriana ora di matrice africana – evidenzia il meterologo Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com –. La sua frequente espansione sull’Europa centro-occidentale ostacola l’ingresso delle piovose perturbazioni atlantiche anche sul Mediterraneo. Un pattern barico sempre più frequente e duraturo negli ultimi anni ma che ha trovato massima espressione dall’autunno del 2021 ad oggi».
LEGGI ANCHE: Settimana soleggiata e mite, si aggrava la siccità in tutto il Piemonte

Nord ovest penalizzato

Le regioni settentrionali devono fare i conti con questo particolare fenomeno. « In questo contesto la barriera alpina blocca i fronti e contestualmente vengono meno le umide correnti sciroccali che determinano una piovosità significativa su queste regioni. In definitiva, affinché piova in modo serio al Nord, le perturbazioni devono entrare senza ostacoli da Ovest-Sudovest, fatto sempre più raro negli ultimi mesi salvo rare parentesi (come quella della prima parte dello scorso dicembre). Per contro però il Centro e soprattutto il Sud Italia possono in alcuni casi ricevere precipitazioni anche importanti, in virtù della formazione di basse pressioni mediterranee o nord-africane, per interazione con le correnti da Nord-Nordest. Di fatto, si tratta quindi di due facce (diametralmente opposte) della stessa medaglia… anticiclonica».

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *