Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Quarona partiti lavori per la pista ciclabile che raggiungerà Varallo
Attualità Borgosesia e dintorni -

Quarona partiti lavori per la pista ciclabile che raggiungerà Varallo

La strada principale del paese subirà uno spostamento, all'altezza del distributore di carburante.

Quarona partiti lavori per la pista ciclabile che raggiungerà Varallo. Si tratta del tracciato che collegherà il paese con Varallo, in un’ottica di valorizzazione turistica e di agevolazione degli spostamenti dei lavoratori.

Quarona partiti lavori per la pista ciclabile

Il tratto coinvolto dalla prima fase dei lavori è corso Rolandi, dal cimitero a salire, che rappresenta la sezione terminale del progetto il cui capolinea sarà lo stabilimento Loro Piana. Proprio la strada principale del paese subirà uno spostamento, all’altezza del distributore di carburante.

Cantiere

Il cantiere aperto la scorsa settimana interessa il lato sinistro in entrata a Quarona, dove la ditta incaricata sta predisponendo l’area riservata alla corsia ciclabile: «Si è iniziato da corso Rolandi perchè rappresenta il tratto più complesso e scomodo per i lavori – spiega il sindaco Francesco Pietrasanta -. La pista avrà fondo in asfalto e sarà separata da un cordolo dalla strada principale. Il tracciato si sviluppa anche su terreni di privati a cui va il ringraziamento per aver concesso il passaggio. Non potendo far transitare la ciclabile nell’area del benzinaio, in quel punto si dovrà procedere a una modifica della strada principale, una inclinazione sul lato opposto che servirà anche a portare le auto a ridurre la velocità sul rettilineo senza affidarsi a dossi».

Percorso

La pista avrà uno sviluppo complessivo di nove chilometri. Da Varallo, attraverso Roccapietra e l’area industriale, confluirà in territorio di Quarona seguendo la direttrice tra il fiume Sesia e il canale, per risalire all’altezza del municipio, proseguire su via Sella verso il retro del cimitero e imboccare infine corso Rolandi sino all’azienda Loro Piana.

Costi

L’opera ha un costo complessivo di 914mila euro coperto da Regione Piemonte (per il 60% attraverso il bando per interventi di “percorsi ciclabili sicuri”), Comune di Varallo e di Quarona e da Loro Piana Spa con Fondazione Valsesia Onlus. «Oltre che un percorso ben definito e in tutta sicurezza – anticipa Pietrasanta -, la pista avrà diversi accessi al paese in modo da acquistare anche una valenza turistica».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *