Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Romagnano sfilata in paese per iniziare le feste di Natale
Attualità Novarese -

Romagnano sfilata in paese per iniziare le feste di Natale

Alla parata parteciperanno i bambini dell’asilo nido privato “Bulli e pupe, della scuola materna “Gianni Rodari”, gli alunni della scuola elementare statale e del Sacro Cuore, ma anche gli allievi della scuola di danza Vera e della banda musicale cittadina

Romagnano sfilata in paese per iniziare le feste di Natale. Sarà una grande parata domani ad aprire i festeggiamenti dedicati al Natale a Romagnano.

Romagnano sfilata in paese per iniziare le feste di Natale

La rassegna è organizzata dal Comune in collaborazione con il comitato carnevale Cicia Furmighi, Romagnano Cafè e la Pro loco. Domani quindi alle 14.30 tutti in piazza Libertà pronti a sfilare per le vie del paese a ritmo di musica natalizia. Alla parata parteciperanno i bambini dell’asilo nido privato “Bulli e pupe, della scuola materna “Gianni Rodari”, gli alunni della scuola elementare statale e del Sacro Cuore, ma anche gli allievi della scuola di danza Vera e della banda musicale cittadina. «Ringrazio le insegnanti delle varie scuole e i presidenti delle associazioni per aver accettato il nostro invito – dice l’ assessore Federica Tariello -. Mi fa molto piacere che pur trattandosi di un’attività extra scolastica le maestre abbiano collaborato aiutando i bimbi a creare i costumi a tema per poter partecipare alla parata».

Si accende l’albero e l’AperiChristmas

Al termine della parata verrà distribuito tè caldo, dolcetti e vin brulé; seguirà l’ accensione delle luci dell’albero di Natale in paizza Libertà, accompagnata dai canti degli alunni del Sacro Cuore. A chiudere la giornata in piazza ci sarà un quartetto jazz che si esibirà in brani natalizi.

LEGGI ANCHE Trivero tre giorni di eventi con “Natale coi fiocchi”

«Ma la festa non finirà qui – dice il presidente di Romagnano Cafè, Alessandro Pettinaroli – infatti ci sarà l’ AperiChristmas, si tratta di un aperitivo di Natale che si può consumare nei bar che hanno aderito all’ iniziativa». «Sono contento di questa collaborazione tra associazioni e Comune – dice Davide Zonca, presidente del Comitato carnevale – in questo modo è meno costoso organizzare e più facile gestire i vari cavilli».

Nella foto un momento della festa natalizia dello scorso anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente