Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo pieghevole in tutte le case per spiegare le iniziative Covid
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo pieghevole in tutte le case per spiegare le iniziative Covid

«Sono fiero di come la nostra comunità sta rispondendo a una emergenza che nessuno di noi avrebbe mai immaginato di poter vivere».

Varallo pieghevole del Comune in tutte le case per spiegare le iniziative Covid.

Varallo pieghevole in tutte le case

Le iniziative attivate dalla Città di Varallo per far fronte a questo periodo di emergenza sanitaria elencate in un pieghevole che è stato recapitato a tutti i cittadini. «Con questo pieghevole desidero portare nelle vostre case – scrive il sindaco Eraldo Botta nell’illustrare il progetto – tutte quelle informazioni che possono esservi utili in questo momento di particolare difficoltà».

Un aiuto ai commercianti

«Abbiamo pensato per prima cosa ai commercianti che rappresentano il tessuto sociale della nostra comunità, aiutandoli concretamente con un contributo economico, che viene calcolato sulla Tari. Successivamente abbiamo attivato il servizio di consegne a domicilio, grazie a volontari che si sono offerti in aiuto ai cittadini che, non potendo muoversi da casa, ne fanno richiesta. Adesso stiamo assegnando i buoni spesa a favore delle famiglie in difficoltà economica e che faticano ad acquistare i beni di prima necessità, grazie alla fattiva collaborazione con la Parrocchia e la Cri e con i tanti loro volontari».

Aperto un Conto corrente solidale

«La nostra comunità in questo momento sta portando alla luce la parte migliore delle persone, e siete davvero tanti a dimostrarlo. Con un atto d’amore, chi ha la possibilità, può donare un contributo per aiutare ulteriormente le persone bisognose, contattando l’ufficio Servizi sociali al numero 0163.562748, oppure tramite un bonifico bancario: IT67J06090223080 00000999091».

Arera proroga i blocchi

Inoltre Botta fa sapere che l’emergenza determinata dal Coronavirus ha portato Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) a prorogare al 13 aprile il blocco di tutte le eventuali procedure di sospensione delle forniture di energia elettrica, gas e acqua per morosità – di famiglie e imprese avviato dallo scorso 10 marzo, in linea con l’ultimo provvedimento del governo che ha prolungato la validità delle misure restrittive per l’emergenza Covid-19.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente