Seguici su

Cronaca

Droga in casa parrocchiale: nei guai anche un giovane di Valdilana

J.S. 26 anni, è stato considerato l’elemento centrale della banda è stato condannato a tre anni e un mese

Pubblicato

il

arresto droga

Droga in casa parrocchiale: condannato anche un giovane di Valdilana. Tre soggetti, due dei quali erano ospiti della struttura sopracicata, al Villaggio La Marmora , sono stati accusati di spaccio di droga.

Droga in casa parrocchiale: condannato anche un cittadino di Valdilana

J.S. 26 anni, residente a Valdilana  è stato considerato l’elemento centrale della banda e accusato anche di estorsione, è stato condannato a tre anni e un mese (ne erano stati chiesti 8). Per S. D, 26 anni, che insieme al terzo imputato era ospite al Villaggio La Marmora, la condanna è stata di 2 anni e 5 mesi. Mentre per J.P. 27 anni, che si sarebbe occupato dei rifornimenti da Torino, la pena conclusiva è stata di due anni con la condizionale.
LEGGI ANCHEGiovane corriere della droga fermato a Valdilana

Lo spaccio in un primo tempo sarebbe avvenuto nel parco della Rovere (che si affaccia lungo viale Macallé), a Biella. Poi, dopo la stretta dei controlli delle forze dell’ordine e della stessa amministrazione comunale, l’attività di spaccio sarebbe proseguita… a domicilio. Parte della droga recuperata dalla Polizia, era stata trovata nella stessa casa parrocchiale del Villaggio La Marmora.

Su Prima Biella leggi anche: Droga nella casa parrocchiale: condanne miti per gli spacciatori

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *