Sport Novarese -

Calciatori morti sulla A26, domenica memorial benefico

I due ragazzi avevano perso la vita in un tragico incidente lo scorso 1 ottobre.

Giovani morti sulla A26, aperta inchiesta per omicidio stradale

Calciatori morti sulla A26, domenica memorial benefico.  “Un goal per Simonluca”. Questo il titolo dell’iniziativa organizzata dall’Accademia Borgomanero, in collaborazione con la Stresa Sportiva, il Lions di Borgomanero e con il patrocinio della Città di Borgomanero che si svolgerà domenica 5 settembre allo stadio Nino Margaroli della cittadina sull’Agogna.

Calciatori morti sulla A26, domenica memorial benefico

Piatto forte della giornata sarà proprio il “Memorial Agazzone” per ricordare l’ex calciatore morto in un tragico incidente sulla A26 insieme a Matteo Ravetto l’1 ottobre del 2020. Entrambi in carriera avevano vestito anche la maglia rossoblù e biancoazzurra di Borgomanero e Stresa e per questo le due società hanno deciso di mettere in piedi una partita amatoriale fra amici, compagni di squadra e familiari di Simonluca, che era di Bogogno. L’appuntamento è fissato alle 17. “Un goal per Simonluca”, però, si aprirà già in mattinata con un torneo della categoria Pulcini a cui parteciperanno Accademia, Milan, Baveno, Bellinzago, Como, Lugano e Diavoletti Vercelli. Durante la giornata si svolgeranno esibizioni della FUNtastic Gym e di VDance Studio, mentre il ricavato sarà devoluto in beneficenza. Per donazioni è possibile effettuare un bonifico intestato a “Un goal per Simonluca”, all’Iban IT73T0311145220000000003777.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *