Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Genova-Capanna Margherita: nuovo record di Nico Valsesia
Sport Novarese Varallo e Alta Valsesia -

Genova-Capanna Margherita: nuovo record di Nico Valsesia

L'atleta borgomanerese ha impiegato 14 ore e mezza per salire sulla punta Gnifetti.

Genova-Capanna Margherita: nuovo record dell’atleta borgomanerese.

Genova-Capanna Margherita in 14 ore e mezza

È partito da Genova Voltri e in 14 ore e 18 minuti ha raggiunto i 4.554 metri del rifugio più alto d’Europa, la capanna Regina Margherita. Così Nico Valsesia, atleta 49enne di Borgomanero, è riuscito a battere di ben due ore il precedente record del biellese Mariano Giacometti, che resisteva da ormai 28 anni.
LEGGI ANCHE: Genova-Capanna Margherita in 16 ore e mezza: ci prova un borgosesiano

Percorso in bici e di corsa

Valsesia è partito alle 18 di domenica 9 agosto in bicicletta da Voltri al passo del Turchino mantenendo una media dei 30km orari. Poi Alessandria, Casale Monferrato, Vercelli, Gattinara. Era ad Alagna intorno all’1 e 30 di notte: qui ha lasciato la bici e ha poi proseguito di corsa fino alla punta Gnifetti, dove è arrivato alle 8.18 di lunedì 10 agosto. In totale ha percorso 228 km in bici, cui si aggiungono i 26 di corsa e arrampicata.
LEGGI ANCHE: Genova-Capanna Margherita: dopo Surace ora tocca a Matteo Vitali

Sportivo da record

Valsesia aveva già registrato il record per la gara Genova-Capanna Margherita passando dal versante di Gressoney, ma da anni pensava di tentare il percorso salendo da Alagna. Ormai specializzato nelle gare “From zero to”, e dopo il Monte Bianco, l’Aconcagua e il Kilimangiaro, il borgomanerese sogna di raggiungere dal mare la vetta dell’Everest, ma l’appuntamento è rinviato al 2021.
LEGGI ANCHE: Andrea Tameo conquista il “suo” Everesting dopo la maratona sul Monte Rosa

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *