Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Tennis tavolo Romagnano costretto a rinviare l’attività alla prossima stagione
Sport Novarese -

Tennis tavolo Romagnano costretto a rinviare l’attività alla prossima stagione

«Ma la prossima stagione saremo in campo».

Tennis tavolo Romagnano costretto a rinviare l’attività alla prossima stagione. La federazione assicura che non retrocederanno di categoria.

Tennis tavolo Romagnano costretto al forfait

Lo sport prova a ripartire a fatica dopo lo stop per il Covid. Ma il Tennis tavolo Romagnano dà appuntamento ai suoi tifosi alla prossima stagione. Non c’è infatti nessuna squadra sesiana al via dei campionati appena partiti.

Ritirati i team di serie A e C1

La società del presidente Paracchini, che già in estate aveva dovuto declinare l’invito della federazione a partecipare alla serie A2 per il forfait di alcuni giocatori, nei giorni scorsi ha deciso di ritirare anche il team che avrebbe dovuto prendere parte alla C1.

Non retrocederanno di categoria

Una decisione sofferta, ma inevitabile: «Ci sarebbe piaciuto ritrovarci in palestra, ma dobbiamo arrenderci, ora non possiamo farlo. Visto il momento siamo stati costretti a intraprendere strade diverse da quelle che si prospettavamo ad agosto. La federazione dà la possibilità alle squadre partecipanti ai campionati nazionali di rinunciare alla partecipazione senza retrocedere di categoria, per cui con tanta nostalgia e voglia di tornare sul tavolo blu a rincorrere una pazza pallina diamo appuntamento a tutti alla prossima stagione».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *