Seguici su

Attualità

Parete consolidata, riapre la strada tra Varallo e Roccapietra

Il sindaco ha revocato l’ordinanza di stop: il tratto era stato centrato da un masso pesante 8 tonnellate.

Pubblicato

il

Parete consolidata, riapre la strada tra Varallo e Roccapietra. Il sindaco ha revocato l’ordinanza di stop: il tratto era stato centrato da un masso pesante 8 tonnellate.

Parete consolidata, riapre la strada tra Varallo e Roccapietra

In seguito al sopralluogo sulle pendici del “Castello di Barbavara” eseguito sabato 2 dicembre, il sindaco di Varallo Pietro Bondetti ha riaperto la strada interna di Roccapietra.

Come si ricorderà, il 16 novembre sul tratto era piombato un macigno da oltre 8 tonnellate, staccatosi dal versante che sovrasta la strada provinciale. Per fortuna in quel momento non transitava nessuno, perché se il masso avesse centrato un’auto l’avrebbe distrutta.

Nella foto di DroneAdventures, il luogo dove si è staccato il masso e (indicato dalla freccia) il punto in cui si è schiantato sull’asfalto.

I lavoro di disgaggio e consolidamento

La strada era stata subito chiusa al transito veicolare, affinché lungo il versante fossero eseguiti tutti i lavori di disgaggio e messa in sicurezza. Adesso l’intervento è finito, e Varallo puà essere raggiunto da Roccapietra senza dover passare sulla 299.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *